Tortini al cioccolato con cuore fondente ricoperti di meringa italiana

Non posto nulla da settimane, lo so. Tutti gli articoli, le instagrammate, i post sui social  #Food mi annoiano e mi urtano un po’, così mollo il colpo. E poi ero a New York, avevo da fare. Comunque dopo torna tutto come prima, mi metto a cucinare, a guardare le instagrammate altrui e a leggere i post #food sui social. E ogni tanto mi viene anche voglia di fare un dolce e magari di fargli due foto fatte bene.

DSC_0421

 Ingredienti per 4 tortini al fondente:

  • Cioccolato fondente 150g
  • Burro80 g
  • Farina20 g
  • Uova2 + 1 tuorlo
  • Zucchero a velo 90 g
  • Vanillina1 bustina
  • Cacao in polvereamaro 10 g
  • Burroq.b.
  • Cacao in polvereamaro 1 cucchiaio raso
  • Zucchero a velo q.b

Ingredienti per la meringa Italiana

  • Zucchero 220g
  • Acqua 80ml
  • 2 Albumi

Tortini al fondente:

  1.   Sciogliete il cioccolato spezzettato grossolanamente in un pentolino a bagno maria, poi aggiungete il burro tagliato a pezzetti e amalgamate bene il tutto.
  2. Nel frattempo ponete in una capiente ciotola le uova, la vanillina e lo zucchero e sbattetele con le fruste di uno sbattitore elettrico, fino a che il composto diventa chiaro, gonfio e denso (circa 10 minuti).
  3. Incorporate il composto di cioccolato e burro al composto di uova e zucchero, poi  unite la farina e il cacao setacciati
  4. Imburrate e ricoprite di  cacao amaro in polvere gli stampini in alluminio, riempite gli stampini per ¾ e infornateli nel forno già caldo a 180°; dopo 12-15 minuti togliete i tortini dal forno  lasciateli intiepidire e poi capovolgeteli su di un piatto.

Meringa:

  1. Portate l’acqua e lo zucchero a ebollizione e fate cuocere fino a un massimo di 118°
  2. Nel frattempo cominciate a sbattere gli albumi a neve ben ferma
  3. Quando lo sciroppo raggiunge la temperatura desiderata, versatelo delicatamente sugli albumi, a filo, e continuate a sbattere a velocità elevate fino al completo raffreddamento della ciotola (10 minuti circa), la meringa deve essere lucida e ben ferma.
  4. Aiutandovi con una spatola, stendete la meringa su tutta la superficie dei tortini
  5. Passate il cannello sulla copertura ultimata per ottenere una colorazione leggera
  6. servite subito

Tips: Se volete essere sicuri che il cuore dei tortini rimanga morbido una volta cotti, potete surgelare i tortini e cuocerli successivamente.

DSC_0375

DSC_0388

DSC_0428

tortino fondente alla meringa

 

Blueberry Cookies

Veramente, io ci ho pensato tutta notte a cosa scrivere, ma uno che diavolo dovrebbe scrivere su dei biscotti con i mirtilli e il cioccolato amaro fondente!?

Ho capito che non sono capace di dilungarmi in descrizioni particolareggiate sulle proprietà miracolose degli ingredienti, sul profumo invitante di un dolce appena sfornato. L’ho capito perchè quando leggo un libro di ricette salto a piè pari la prima parte e mi fiondo sulla foto.

La foto sì che mi cattura, mi fa sentire il profumo ed il sapore intenso per un instante, poi giro pagina e ricomincio. Così potrei cenare a volte.

Tutto il resto mi annoia immensamente.

Ah, il mirtillo nero fa un sacco bene, il cioccolato fondente anche. Il burro un pò meno.

cookies4

  • 125 gr burro
  • 250 gr farina 00
  • 125 gr zucchero di canna
  • 125 gr di zucchero bianco
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 Uovo
  • una barretta  di cioccolato fondente
  • 150 gr di mirtilli
  • 1 gr di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di sale

 Forno a 190° Ventilato

  1. Unite il bicarbonato alla farina
  2. A parte sbattete l’uovo
  3. Aggiungete all’uovo sbattuto il burro precedentemente sciolto, lo zucchero di canna e lo zucchero bianco, lavorate bene con una frusta
  4. Incorporate la farina con il bicarbonato poco per volta poi aggiungete il cioccolato che avrete precedentemente tritato ( piuttosto grossolanamente ) ed i mirtilli.
  5. Lavorate per un pò l’impasto con le mani e formate delle palline.
  6. Disponete le palline su una placca foderata con carta forno e schiacciatele con le dita
  7. Infornate per 20 min circa o fino a quando i biscotti iniziano a dorarsi

Blueberry Cookies

cookies3

cookies2

Blueberry Plumcake di Chiara

la prima volta che abbiamo fatto il plumcake, al posto dei frutti di bosco avevamo messo dei fichi piccoli, dolci e sodi.

Questa volta, dal fruttivendolo sotto casa, abbiamo trovato dei frutti di bosco e abbiamo deciso di usarli aggiungendo le briciole dei conrflakes che rimangono inevitabilmente sul fondo della scatola e non vanno bene per una colazione.

così al mio ritorno da lavoro ho trovato il berry plumcake di Chiara (che giurava di essere malata e quindi non era andata al lavoro)

  • 3 vasetti di farina 00
  • 2 cucchiai di miele di acacia
  • 1 vasetto di yogurt ai cereali
  • 2 vasetti di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 1/2 vasetto di olio di semi di girasole
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • una manciata di frutti di bosco (mirtilli e more)
  • un paio di manciate di conrflakes
  1. Versare lo yogurt in un contenitore in modo da poter il vasetto come misurino per gli altri ingredienti.
  2. Mescolare energicamente con la frusta le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso; proseguire aggiungendo la farina integrale, lo yogurt, l’olio ed il miele, lasciando il lievito per ultimo.
  3. Versare quindi una parte del composto (ca 1/3) in uno stampo da plum-cake rivestito con carta forno (o unto con burro) ed adagiarvi sopra un manciata di frutti di bosco.
  4. versare il restante composto ed infornare a 180° per 35 minuti.
  5. spolverate con un pò di briciole di conrflakes e zucchero di canna

Vi assicuro che con una bella tazza di caffè fumante è una delle colazioni migliori del mondo